Emisora Escuela M21 de Madrid
> > > Siamo quello che… - 21/11/2018
13:00 a 14:00
Pablo Sanz
Pablo Sanz
14:00 a 15:00
José Luis Marín
José Luis Marín
15:00 a 16:00
María Santos
María Santos García
16:00 a 18:00
José Luis Casado
José Luis Casado

Siamo quello che… - 21/11/2018

60 minutos

Siamo quello che…

Oggi la puntata ci porta nelle strade di Dublino, facciamo un salto indietro e andiamo al 1991 quando uscì il film di Alan Parker The Commitments, la storia è tratta dal romanzo di Roddy doyle e porta lo stesso titolo, spero che siate riuscito a vederlo e se così non fosse trovatevi due ore di tempo e guardatelo, un film pieno di vita e di anima, difatti la pellicola parla di soul, il soul di dublino, dalla colonna sonora ho scelto 2 brani I Can’t Stand The rain e Try a little tenderness.

Altro film sempre su Dublino e le sue strade, su due giovani che si incontrano ecc anche qui grande musica, il tutto legato al film di Alan Parker in quanto l’interprete principale ha fatto l’attore in The Commitments, la pellicola ha per titolo Once ( Una volta ) è del 2006 diretta dal regista John Carney, l’attore principale è Glen Hansard che nella vita fa il cantante e musicista e la sua compagna nel film Marketa Irglova nella vita fa pure lei la musicista e l’autrice, con un brano di questo film hanno vinto l’oscar nel 2008 per la miglior canzone e ci ascolteremo appunto Falling Slowly.

Restiamo sempre in compagnia di Glen Hansarde ripercorriamo un po’ la sua carriera, i primi due brani che ci ascoltiamo sono tratti da due mini cd, Drive All Night del 2013 l’altro ep è It Was Trunph We Once Proposed Song Of Jason Molina del 2015, i brani che ascolterete sono, Drive All Night ( famosa canzone di Bruce Springsteen ) che sara seguito dalla canzone Being in Love altra cover di un artista non molto conosciuto Jason Molina, per finire con Glen Hansard vi propongo un estratto dal suo primo disco solista Rhythm and Repose del 2012 dal titolo What Are We Gonna Do.

Proseguo con la musica, in questi giorni è uscito un Gratest Hits dei Flaming Lips vi ascolterete The Yea Yea Song e Zero to A million